Seleziona una pagina

Punto Informatico che la regione Sardegna ha siglato un accordo con Telecom Italia per portare entro un anno l’ADSL in cento comuni svantaggiati.
ADSL normale niente Wireless.
Un plauso alla regione che non è stata a sentire troppo le varie promesse di connettività di altro tipo obbligando di fatto Telecom a fare quello che, a mio avviso, avrebbe dovuto fare in tutta Italia: portare l’ADSL sul 100% del territorio (magari risparmiando sul budget per gli spot pubblicitari). Qui in Umbria la situazione non è davvero rosea. Una stragrande maggioranza dei comuni minori è priva di connessioni veloci e a due anni dai Colloqui di Montegabbione non c’è stato alcun cambiamento. Speriamo che la Presidente (o Governatora come mi sembra si dica) Lorenzetti metta in campo tutta la sua autorevolezza per fare qualcosa, magari seguendo proprio il collega sardo. Di parole ne abbiamo sentite tante.
Vediamo se prima o poi qualcuno passerà ai fatti. ]]>