Seleziona una pagina

A pochi minuti dalla fine di Innovatori Jam 2011 http://www.innovatorijam.it/ eccomi di ritorno da Milano dove ho partecipato in rappresentanza di IWA ai lavori frenetici della Jam Room.

Non è tempo ora di analizzare l’evento in termini statistici come dati puri. Chi può dire se alla fine gli oltre 3800 post sono o non sono un buon risultato, e forse questo non è neanche lo scopo primario di un evento come questo.

Il successo di questo evento online, ma diretto dal ristretto gruppo di facilitatori di cui ho fatto parte e riuniti fisicamente in in Jam Room presso la sede del Sole 24 Ore a Milano, è senz’altro quello di aver messo uno di fronte all’altro un gran numero di persone disposte a parlare, a confrontarsi senza barriere o preconcetti sui temi dell’innovazione.

(continua a leggere sul sito IWA)

]]>