Seleziona una pagina

E’ da tempo che ho l’impressione che i mezzi di informazione siano troppo omologati. Stesse notizie, stessi racconti. Pochissime eccezioni.

Già da tempo non seguo più i telegiornali, sono quasi un non senso. Sono in grado di darci come prima pagina la classica tragedia familiare con storie di disagio sociale.

Ma per fortuna che esiste Google News. Della stessa notizia hai decine di versioni diverse, catturate qua e là per il web dagli oltre 250 giornali online d’italia.

Prendete per esempio questa storia del presunto Fanum etrusco scoperto ad Orvieto. Se leggete i giornali di carta e moltissime testate online avrete la certezza del ritrovamento, senza se e senza ma. Ad Orvieto è stato ritrovato il Fanum Etrusco!

Poi per fortuna arriva Google News che raccoglie questa pagina di AdnKronos che mi fa capire che c’è qualcuno con una sufficiente autorevolezza che non è poi così sicuro che questo ritrovamento sia proprio quello che tutti descrivono: il Fanum.

Grazie Google News, l’equilibrio delle informazioni è stato ristabilito. Ma quanti lo sanno? E in quanti lo scriveranno?

]]>