Seleziona una pagina

Anti Digital Divide aveva pubblicato una lettera aperta nella quale si chiedevano interventi urgenti in materia di mercato delle telecomunicazioni. La lettera, ripresa anche dal blog di Beppe Grillo ha fatto il giro della rete in poche ore ed il Ministro delle Comunicazioni ha deciso di intervenire direttamente online sul suo blog

Una bella iniziativa del ministro che stupisce per la rapidità della risposta e per la volontà di mantenere online e aggiornato il suo blog.

Una nota sull’argomento posto da ADD. Non è male l’idea di scorporare Telecom Italia in due aziende, l’una per la gestione delle reti e l’altra per la vendita dei servizi.
Mi ero chiesto più volte come potesse fare un’azienda che di fatto è monopolista a concedere ad altri la possibilità di approfittare del mercato erodendo il proprio potere commerciale…
Si, lo so, c’è una precisa legge e organismi di controllo, ma in ogni caso mi è sempre sembrata un’anomalia.
Questa soluzione non mi sembra affatto una fesseria.

Certo, in Italia abbiamo un altro esempio del genere, che di certo non ha prodotto grandi risultati: RFI è il gestore delle linee ferrovierie e Trenitalia il vettore per i trasporti. Il risultato è sotto gli occhi di tutti.

Speriamo che quando di mezzo ci saranno, forse, i fili e i dati, le cose saranno un po’ diverse di quando ci sono di mezzo i binari e i treni.

]]>