Seleziona una pagina

blogger, flickr, del.ico.us e company non ci si dovrebbe dimenticare che un gran numero di persone ha ancora poca familiarità con il PC e con internet stesso. L’uso del tasto CRTL nella navigazione, per esempio è sconosciuto a molti.

Eppure ha una funzione importantissima in quanto permette di gestire i click del mouse.

Sono sicuro che moltissimi di voi si sono chiesti come mai quando si clicca un link dall’elenco che fornisce Google dopo una ricerca, non si apra una nuova finestra di Explorer (o Firefox) ma si continui a navigare nella stessa finestra, così che, se si vuole tornare ai risultati di Google si deve utilizzare il pulsante di indietro del browser.

Sembrerebbe un comportamento strano, quasi dannoso per Google stesso.

Invece non è affatto così. E’ il comportamento naturale, perché non deve essere il sito che si sta navigando a decidere l’apertura delle finestre (o dei tab nei nuovi browser), ma l’utente stesso.

Ecco che arriva quindi il tasto CTRL (control).

Se nei risultati di Google (e in tutti i link di internet, ovviamente), prima di cliccare, si  tiene premuto il tasto CRTL, il sito cliccato si visualizzerà in un nuovo tab e Google rimarrà aperto. In questo modo si possono vedere contemporaneamente tutti i risultati che Google ha fornito senza perdere di vista tutta la lista.

E’ l’utente quindi che controlla il comportamento del proprio browser. 

Questa funzione dell’apertura dei link in nuovi tab funziona soltanto con i browser che supportano la navigazione con i tab, e cioè quasi tutti i moderni browser.

Chi invece è rimasto al vecchio Internet Explorer 6 (e non è una gran bella cosa in linea generale) non avrà alcun effetto premendo il tasto CRTL. Potrà comunque controllare il comportamento del proprio browser premendo il tasto Shift (maiuscole) e il link si aprirà anziché nel tab in una nuova finestra.

Le funzioni di “apri in una nuova finestra” o “apri in  una nuova scheda (o tab)” sono disponibili anche sul tasto destro del mouse, ma visto che mentre si navica la mano sinistra è spesso ferma vicino alla tastiera senza fare alcuna operazione, l’utilizzo dei tasti CTRL e Shift è morlo comodo.

Comunque è una alternativa da tenere in considerazione per controllare al meglio la propria navigazione. ]]>